Fortitudo, niente squalifica del PalaDozza

Fortitudo, niente squalifica del PalaDozza

Per la Effe arriva un’ammenda di 2mila euro, sventato il pericolo di squalifica del palazzetto di piazza Azzarita.

Dopo la paura per la possibile squalifica del PalaDozza, arriva un sospiro di sollievo in casa Fortitudo. Il giudice sportivo Andrea Tavazza, chiamato a giudicare il lancio in campo da parte di alcuni tifosi bolognesi di una sedia e di una bottiglietta piena d’acqua e la contestazione del pubblico fortitudino nei confronti dei direttori di gara durante il derby contro Ravenna, ha punito la Effe esclusivamente con un’ammenda di 2mila euro. Sventato quindi il pericolo di squalifica del PalaDozza per la gara con Treviglio, match decisivo in ottica playoff promozione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy