Effe a Lizzano, ma Flowers è bloccato

Effe a Lizzano, ma Flowers è bloccato

Partita ieri l’avventura in ritiro della Fortitudo che stazionerà a Lizzano in Belvedere fino al 4 settembre. Ogni giorno coach Boniciolli ha in programma due sedute di allenamento, mentre nel corso dell’ultima giornata di ritiro è in programma una amichevole in famiglia e una festa per i tifosi a base di carne alla griglia. Permane però il problema dei tesseramenti bloccati, ad esempio, Jonte Flowers ha brillato nel corso del primo scrimmage stagionale (vinto abbastanza facilmente contro Ferrara) ma non potrà essere tesserato. Bisognerà attendere l’11 settembre per capirne di più, quando cioè il tribunale della Fiba deciderà sulla controversia. In caso di responso negativo, la Fortitudo non si fermerà e utilizzerà tutte le armi a sua disposizione per evitare un blocco che viene reputato alquanto ingiusto.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy