Di Vaio: «Fortitudo in Serie A1? Sarebbe bellissimo»

Di Vaio: «Fortitudo in Serie A1? Sarebbe bellissimo»

L’ex attaccante sul calore del PalaDozza: «È la vera forza della Effe»

Il club manager rossoblù Marco Di Vaio sta seguendo da vicino il cammino ai playoff della Fortituto: L’ex attaccante lo ha raccontato sulle pagine di Stadio, non nascondendo il tifo per la Effe. «Sarebbe importante, è bellissimo conquistare una promozione sul campo, e poi al PalaDozza ancora di più. Possono farcela. È nato questo scambio tra noi del Bologna e i ragazzi della Fortitudo. Noi andiamo volentieri a vedere le loro partite, e viceversa. I giocatori ci tengono, si divertono, e danno anche il loro contributo con un po’ di tifo. In questo momento la grande forza è proprio il palazzo. Supportano i giocatori, che la mettono molto sul piano del temperamento, la Fortitudo è una squadra molto tosta, fa breccia nei cuori della gente».

Boniciolli e Donadoni, così diversi ma con la stessa voglia di vincere. «Boniciolli, al contrario di Roberto, lo conosco poco – continua Di Vaio –. Il suo ruolo non è simile a quello del nostro tecnico. Boniciolli ha un’impostazione diversa, anche visiva. Però una cosa li accomuna eccome. La voglia di vincere, di prendersi la partita. In questo sono uguali».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy