Complimenti alla Virtus. Abbio: “E’ stata una vera impresa”. Pagliuca: “Un’annata davvero bella”.

Complimenti alla Virtus. Abbio: “E’ stata una vera impresa”. Pagliuca: “Un’annata davvero bella”.

C’è grande entusiasmo intorno alla Virtus. Una squadra giovane e in costruzione che, al termine di una stagione giocata ad alti livelli, è riuscita a conquistare i playoff dopo tre anni nonostante il peso della penalizzazione.

Piovono complimenti in casa Virtus. Gli elogi arrivano da più parti, soprattutto da sportivi o ex cestisti bianconeri, felici per il momento positivo del gruppo di Valli.

“Ero sugli spalti insieme ai tifosi, c’era soddisfazione e divertimento – racconta Alessandro Abbio- si vedeva determinazione, difesa. Sono contento siano arrivati i playoff, dopo tre anni è una vera impresa. La società ha fatto sacrifici, passato anni di magra, ora sono giovani e possono crescere”.

Anche Peppe Poeta, protagonista delle ultime due post season giocate, resta legato all’ ambiente Virtus e vuole celebrare il lavoro di coach Valli: “Giorgio e il suo staff hanno svolto un lavoro spettacolare, uno dei suoi meriti più grandi è quello di aver fatto capire ai ragazzi l’importanza della maglia che indossano. Io resto molto legato, tifo a distanza. E’ bellissimo giocare i playoff con quella maglia, il palazzo è ancora più caldo”.

Guarda avanti Gianluca Pagliuca, l’ex portiere rossoblù ora all’interno della Fondazione Virtus: “Speriamo di fare il colpo a Trento, perché Milano è una sentenza. Sarebbe un peccato beccare la capolista. Comunque non me lo aspettavo questo risultato. Un’ annata davvero bella, e ancora non terminata. Merito di allenatore, società e giocatori.”

Lavoro, serietà ed impegno sono le armi che, secondo Marco Bonamico, hanno spinto la Virtus così in alto. “Squadra e società solide – spiega l’ex cestista-  hanno dimostrato che serietà e lavoro pagano. La virtus ha appassionati che la seguono ovunque, un gruppo dirigente collaudato, un assetto tecnico molto buono e un grande vivaio. Società così andrebbero premiate”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy