Caglieris: «Spero che la Virtus raggiunga la salvezza»

Caglieris: «Spero che la Virtus raggiunga la salvezza»

L’ex playmaker della V nera ha detto la sua sullo scontro salvezza con Cantù: «I brianzoli sono favoriti, ma…».

Trentacinque anni fa l’ex cestista Charlie Caglieris giocò la sua ultima partita con la canotta della Virtus. In quell’occasione la V nera perse la finale scudetto contro Cantù. Sì, proprio Cantù, che Bologna ritroverà domenica in uno scontro salvezza di fuoco.

«Spero che vinca la Virtus – ha dichiarato l’ex playmaker virtussino sulle pagine de Il Resto del Carlino . In questa stagione l’ho vista una sola volta, a Torino. Non andò bene. Chi conosco? Il giovane Oxilia è delle mie parti. È un buon prospetto. Dipenderà da lui, ma non solo da lui. Adesso ci sono solo stranieri. Spero che la Virtus si salvi. E che magari cominci proprio da Cantù. Ma i brianzoli sono favoriti. Quando crescono le difficoltà bisogna fare ancora più gruppo. Ecco perché una volta, magari, si reagiva meglio. Il presidente Alberosi? Non lo conosco bene dal punto di vista personale, ma è una persona che conosce il basket. Io credo che la Virtus debba seguire i suoi consigli e i suoi suggerimenti. In questi momenti l’esperienza è fondamentale».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy