Bonora: “La Virtus ha gettato via la partita con Ray”

Bonora: “La Virtus ha gettato via la partita con Ray”

Il mondo del Basket bolognese sta vivendo senza alcun dubbio un bruttissimo momento. Sia la Virtus che la Fortitudo, hanno intrapreso strade tortuose ma mentre la Effe punta i playoff, la Vu rischia la retrocessione.

A parlarne ai microfoni della trasmissione sportiva “Quasi Goal” di RadioBolognaUno è Jack Bonora, il quale aggiunge: “Non so cosa sia successo negli ultimi sei secondi, ciò che è certo è che la Virtus ha gettato via la partita nel momento in cui ha pensato di far giocare Allan Ray, un giocatore che non è assolutamente in grado di giocare a basket al momento, e così la squadra giocherà con un giocatore in meno. Ad esempio poi Vitali non era in condizioni di tirare e infatti è stato doppiato.

E così come accade in ogni sport, nel momento di crisi di una squadra (complici le pessime scelte) viene messa in discussione la panchina dell’allenatore. Bonora aggiunge: “Personalmente non vorrei un cambio di ‘allenatore anche se molti pensano questo, ma una cosa è certa; Non doveva giocare Ray.  Si rischia tanto, non siamo su una strada buona, anzi la Virtus è su una strada molto pericolosa che potrebbe portare alla retrocessione. Le altre squadre comprano nuovi giocatori di valore e molto importanti, noi invece ci accontentiamo di giocatori modesti. Abbiamo atteso come un messia Ray che invece non è in condizioni di giocare. Invece per quanto riguarda la Fortitudo, semplicemente non è stata costruita per la promozione, qui abbiamo una squadra che vorrebbe andare in a1 ma che non ne è in grado.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy