Boniciolli: “Gli arbitri hanno superato il limite”

Boniciolli: “Gli arbitri hanno superato il limite”

Le parole di Boniciolli

Altra sconfitta esterna per la Fortitudo che stavolta cade al fotofinish contro Mantova. Dispiaciuto coach Boniciolli a fine partita, non tanto per la prestazione della squadra ma per il discutibile arbitraggio dei fischietti che lo hanno addirittura espulso: “Sono stato espulso solo una volta nella mia carriera – ha ammesso Boniciolli – successe a Teramo in una partita punto a punto contro Roma, inseguii gli arbitri per tutto il campo e per fortuna il commissario di campo fece in modo che io non mi presi nessuna giornata di squalifica”. Proseguendo, Boniciolli attacca: “Io non mi curo mai di sapere chi fischierà perché non ho mai voluto pensare che l’esito di una partita sia influenzata dagli arbitri. Credo però che se come in questa occasione si supera il limte è giusto che una persona della mia età si arrabbi. Detto questo ribadisco che Mantova ha vinto meritatamente”.

Sulla prestazione dei suoi ragazzi invece Boniciolli è chiaro: “Sono contento, però i miei giocatori dovranno spiegarmi perché con Mantova giocano così e a Matera e Chiesti sembravano controfigure. Siamo scesi in campo con coraggio, senza un americano e contro una delle semifinaliste della Final Eight di Coppa Italia”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy