Boniciolli fa il punto sulla Effe: “Lestini sarà dei nostri, Piazza no”.

Boniciolli fa il punto sulla Effe: “Lestini sarà dei nostri, Piazza no”.

Il derby Reunion è andato alla Virtus, ieri allenata da Bonaga, e per Matteo Boniciolli è arrivata la seconda sconfitta dopo il suo ritorno a Bologna. Sconfitta maturata in un contesto di festa e che ha fatto tornare il mister indietro di parecchi anni. Boniciolli ci ride su: “Ho perso contro Bonaga, che ho infamato per tutta la partita per aver difeso a zona. La verità è che ci siamo inchinati al talento immenso di Roberto Brunamonti. Per questa partita c’erano più di mille persone, Bologna è una città davvero speciale”.

Dopo le battute il coach biancoblù torna serio e parla di mercato. “Piazza non credo arriverà -spiega- si è preso del tempo per i vincoli di amicizia che lo legano al suo allenatore, ha fatto valutazioni personali oltre che professionali. Lo capisco. Mentre Lestini lo stiamo aspettando”.

Confermatissimi Iannilli, Carraretto e Italiano ai quali a giorni si andranno  ad aggiungere Montanto, Sorrentino e Raucci, giocatori le cui posizioni verranno sistemate già a partire da domani. “Montato -dice Boniciolli- entrerà nella rotazione dei play oltre che in quella delle guardie. Inoltre confermeremo Sorrentino se lui accetterà la nostra proposta”.

All’appello manca Lamma, vicino al ritiro. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy