Basket, Virtus espugna Varese, la Effe schiaccia Verona

Basket, Virtus espugna Varese, la Effe schiaccia Verona

I bianconeri alle Final Eight, i biancoblu consolidano la leadership in classifica

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

VARESE-VIRTUS 79-86

La Virtus passa a Varese, lo fa almeno tre volte, l’ultima decisiva. Più volte infatti i bianconeri hanno cercato la spallata decisiva contro i lombardi, ma gli uomini di Caja sono rientrati più volte da uno svantaggio in doppia cifra – sontuosa Virtus nel primo quarto con 29 punti – fino addirittura a sorpassare nel terzo quarto. Lì la Virtus aveva ripreso immediatamente quota trovando di nuovo la doppia cifra di vantaggio sul 58-68, ma in un minuto riprendeva un parziale di 7-0 che riportava a galla Varese. L’ultima fuga Virtus nel quarto periodo, che coincide purtroppo con la scavigliata di Cournooh, è quella decisiva. Sontuoso Taylor con 21 punti, importanti cose da Martin con 14 e un primo quarto mostruoso di M’Baye che chiude con 15 punti. Determinante il nuovo acquisto Moreira, capace di intimorire sotto le plance e anche di segnare dall’altra parte del campo: per lui 13 fondamentali punti.

Sacripanti: “Sono due i motivi di contentezza, la vittoria e la qualificazione alla Final Eight. Volevamo andarci per meriti nostri e non per sconfitte altrui. Sulla partita direi che abbiamo dominato, pur non riuscendo ad evitare il ritorno di Varese. Il match è stato preparato bene, cambiando difesa e con una buona circolazione in attacco sfidando la loro difesa aggressiva”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy