Basket, il Besiktas espugna il PalaDozza. Battuta la Virtus 71-70

Basket, il Besiktas espugna il PalaDozza. Battuta la Virtus 71-70

A nulla è servita una clamorosa rimonta degli uomini di Sacripanti nel finale

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

La Virtus perde la sua prima partita in Champions League di questa stagione.

La squadra di Sacripanti è apparsa appannata e decisamente troppo opaca nella serata di ieri, quando il Besiktas è riuscito ad espugnare il PalaDozza vincendo per 71-70. Una clamorosa rimonta negli ultimi quattro minuti aveva permesso alla V Nera di giocarsela fino all’ultimo secondo – Punter e compagni erano sotto di ben 17 punti – ma non è bastato ad evitare la sconfitta. La qualificazione ai play off è già in cassaforte, ma il primo posto del girone è ancora in discussione: ora sono solo due i punti di vantaggio su Patrasso, secondo in classifica. Lo riporta il Corriere di Bologna.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy