Allan Ray chiama il popolo virtussino: “Abbiamo bisogno di ancora più pubblico”

Allan Ray chiama il popolo virtussino: “Abbiamo bisogno di ancora più pubblico”

Parte la campagna abbonamenti della Virtus e il capitano Allan Ray chiama a raccolta il popolo virtussino. L’americano, in vacanza a Las Vegas, spiega l’importanza dell’acquisto del season ticket: “Fate l’abbonamento. Abbiamo bisogno di ancora più pubblico alla Unipol Arena, sono certo che da lunedì ci sarà tanta gente che farà il season ticket. Io come capitano prometto che l’impegno sarà massimo, vogliamo migliorare il risultato dell’anno scorso. Tocca al nostro pubblico darci fiducia”.

La campagna parte proprio oggi. Gli abbonati hanno il diritto di prelazione sul posto occupato mentre i nuovi hanno la possibilità di scegliere quelli liberi, l’obiettivo non dichiarato è quello di superare le 2.550 unità dell’anno scorso.

La società sta lavorando per allestire una buona squadra, partendo dal gruppo che la stagione appena conclusa ha fatto benissimo. “Sono molto contento che giocheremo ancora insieme -dice Ray- questo è un vantaggio perchè ci conosciamo già ed in più siamo legati da una forte amicizia”.

Per quanto riguarda i nuovi innesti, la Virtus sta lavorando alla firma di Michele Vitali. ” Lo conosco -afferma il capitano- è un ottimo giocatore e se verrà con noi non avrà difficoltà a condividere il forte feeling”. 

Poi i tre americani. Il primo obiettivo è un pivot, magari uno esperto, almeno già da Europa, un investimento forte e mirato per poter fare il salto di qualità rispetto allo scorso anno. Ad Esempio Anosike, giocatore già visto in Italia che però non convince pienamente.

Dopo di che l’ala, la conferma , al momento lontana, di White e una guardia tiratrice al posto di Hazell, con la volontà della società e di Valli di partire con tutto il rooster a disposizione dopo ferragosto. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy