All Star Game, Marco Belinelli: “Vincerò anche stavolta”

All Star Game, Marco Belinelli: “Vincerò anche stavolta”

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Marco Belinelli non vuole fermarsi mai, nemmeno di fronte alla gara da tre punti più competitiva della storia dell’Nba. L’italiano sabato notte sarà l’uomo da battere, sul parquet del Barclays Center sfiderà Steph Curry, James Harden, Kyrie Irving, Kyle Korver, Wesley Matthews, JJ Redick e Klay Thompson, i migliori specialisti che il mondo Nba ha da offrire in questo momento. Ma Belinelli non si tira indietro: ha vinto lo scorso anno, inaugurando un periodo fantastico, culminato quando a giugno è diventato il primo italiano di sempre a vincere il titolo Nba. “Ho saltato tante partite per infortuni che mi hanno molto innervosito, sto dirado con il 38% da tre che è il dato più basso tra i miei sfidanti. Nessuno pensa che io possa farcela, ma ci provo con la stessa fame dell’anno scorso”. 

Una battuta sugli avversari ”E’ difficile scegliere uno dal mazzo dove ci sono Curry, Thompson, Harden, Irving, Redick e Matthews. Korver è il più temibile perché è essenzialmente un tiratore”.

Degli otto partecipanti solo in due hanno già vinto: Belinelli e Irving. Ma il bolognese ha vinto anche il titolo Nba: “Arrivo con la fame dell’anno scorso, forse aver già vinto questa competizione mi può aiutare: so cosa significhi essere solo contro tutti, anzi solo con i palloni da mandare nel canestro, l’attesa, la pressione”. 

A cena con la federazione: “Abbiamo in programma una cena con Petrucci, il coach Pianigiani e gli altri italiani Gallinari, Datome e Bargnani. Sarà una chiacchierata per il futuro”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy